Questo blog ha la funzione di supporto per la pubblicazione dei post del mio sito principale: > > ESCURSIONI NEI DINTORNI DI TRIESTE < <

SEI GIORNI IN ESCURSIONE PER VEDERE IL MEGLIO DEL TERRITORIO VICINO A TRIESTE

cliccare sui nomi in corsivo rosso per aprire i link corrispondenti
Questo è il programma escursionistico che l'Associazione Altair di Roma seguirà durante il suo soggiorno nel golfo di Trieste (da domenica 30 giugno a domenica 7 luglio 2013) in cui alloggerà presso l'Hotel al Lido di Muggia. 
Il supporto organizzativo sarà effettuato da parte di Sergio Ollivier

SEI GIORNI IN ESCURSIONE NEI DINTORNI DI TRIESTE

Riepilogo operativo:
Per le escursioni di lunedì, giovedì e sabato gli trasferimenti verranno effettuati con le tre auto proprie. Per le escursioni di martedì, mercoledì e venerdì si potrà usare gli autobus urbani (preferibile) oppure le auto proprie (al ritorno però tre persone  dovrebbero usare l’autobus urbano).
Partenza dall’hotel Lido di Muggia verso le ore 8.15.

Lunedì 1° luglio 2013  
L’escursione: Slovenia, visita al parco naturale delle grotte di San Canziano (Škocjanske jame) seguendo il corso del fiume Timavo
L’escursione: al mattino - la valle dei mulini da Famlje a Matavum (difficoltà E - ore 3 di cammino – dislivello: 280 m. in salita, 220 m. in discesa) 
al pomeriggio: visita guidata alla grotta Michelangelo e alla grotta del Timavo (difficoltà T – ore 3 di cammino - dislivello: 80 m. in salita, 200 m. in discesa)
Programma di riferimento >> cliccare qui <<
Il viaggio: raggiunta con le 3 automobili Famlje (a km. 35 da Muggia) si inizia la camminata mattutina per raggiungere Matavun. Ore 15.30: Sergio (mentre i gitanti stanno visitando la seconda grotta) va a riprendere a piedi (4 km.) la sua automobile e torna con essa a Matavun. Ore 18: Sergio porta con la sua auto gli altri  2 autisti a Famlje e poi tornano con le loro auto a Matavun. Con le tre auto si ritorna a Muggia (km.32).
Sergio: assistenza al gruppo dalle 8.00 alle 19 = ore 11

Martedì 2 luglio 2013
L’escursione: Traversata Adriatica lungo la riva del golfo di Trieste
Itinerario: da Santa Croce a Aurisina, con bagni di mare lungo il percorso.
Difficoltà E – ore 4 di cammino - dislivello: 130 m. in salita, 150 m. in discesa
Programma di riferimento: >> cliccare qui  << (parte centrale)
Il viaggio: attraversato con le tre automobili l’altopiano triestino (superstrada), si lasciano i gitanti al paese di Santa Croce (a km. 32 da Muggia) e solo i tre autisti portano le loro automobili a Aurisina (a km. 3 da Santa Croce). Con solo un’auto (quella di Sergio) gli autisti ritornano a Santa Croce per iniziare, tutti insieme, la camminata. Raggiunta a piedi Aurisina, i gitanti hanno lì a disposizione le loro due auto; per il ritorno a Muggia tre gitanti dovranno usare l’autobus urbano (n° 44+20).
Sergio: assistenza dalle ore 8 alle 12 = ore 4
Attenzione: questa gita è possibile effettuarla anche usando solo gli autobus urbani (n° 20 e 44). Biglietto giornaliero al costo di € 4,1.

Mercoledì 3 luglio 2013   
L’escursione: Visita alla riserva regionale della Val Rosandra
Itinerario: traversata carsica Bagnoli-Botazzo-monte Stena-San Lorenzo-foiba di Basovizza-Basovizza.
Difficoltà E – ore 4 di cammino – dislivello: 360 m. in salita, 80 m. in discesa.
Programma di riferimento: >> cliccare qui << (gita del venerdì)
Il viaggio: Si lasciano i gitanti a Bagnoli della Rosandra (a km. 9 da Muggia); solo i tre autisti portano le loro auto a Basovizza (a 8 km. da Bagnoli). Con l’auto di Sergio gli autisti ritornano a Bagnoli per iniziare, tutti insieme, la camminata. Raggiunta a piedi Basovizza, i gitanti hanno lì a disposizione le loro due auto per  ritornare a Muggia (12 km). Tre gitanti dovranno usare l’autobus urbano (n° 39+20).
Attenzione: questa gita è possibile effettuarla anche usando gli autobus urbani (n° 20 +40 al mattino - n° 39+20 al pomeriggio). Occorrono 2 biglietti a tempo (75 min.): costo totale € 3.
Sergio: assistenza dalle ore 8 alle ore 12 = ore 4

Giovedì 4 luglio 2013   
L’escursione: Lungo la riva della costa dell'Istria slovena.
Itinerario: traversata lungo la battigia da Pirano fino a Isola d'Istria, passando per Strugnano, con bagni di mare nel corso della gita
Difficoltà E – ore 4 di cammino – dislivello: irrilevante
Programma di riferimento: >> cliccare qui <<
Il viaggio: Si raggiunge con le tre automobili Pirano (a 31 km. da Muggia) per iniziare la camminata. Raggiunta a piedi Strugnano, solo Sergio ritorna a piedi a Pirano e porta la sua automobile a Isola. A fine camminata a Isola, Sergio porta a Pirano (a 9 km.) solo i due autisti e tutti e tre tornano con le automobili a riprendere gli altri a Isola. Ritorno a Muggia da Isola (20 km.) con le tre automobili.
Sergio: assistenza dalle ore 8 alle ore 17 = ore 9.
Attenzione: possibile ma scomodo e oneroso l’uso di autobus di linea internazionale (comporta anche 7 km. di camminata in più per raggiungere Capodistria). Andata:  bus 20+Stazione autocorriere Trieste-Pirano – Ritorno: Capodistria-stazione
autocorriere+bus 20. Costo totale € 11 € circa


Venerdì 5 luglio 2013   
L’escursione: Una gita nel territorio vicino a Trieste, salendo dal mare al Carso
Itinerario - 1.a parte: castello di Miramare-Contovello-vedetta d’Italia-santuario monte Grisa -  2.a parte: visita alla grotta Gigante
Difficoltà E – ore 4di cammino - dislivello: 370 m. in salita, 80 m. in discesa
Programma di riferimento: >> cliccare qui <<   e  >> qui <<
Il viaggio:  con le auto solo i 3 autisti pervengono al santuario di monte Grisa (a 30 km. da Muggia) e da lì con solo quella di Sergio raggiungono (12 km.) l’ingresso del parco di Miramare. Nel frattempo gli altri gitanti perverranno a Miramare con gli autobus (n° 20+36). Raggiunto a piedi il santuario si sposteranno a Borgo Grotta Gigante (3,5 km.) con le due auto (4 gitanti con l’autobus 42). Sergio andrà a riprendere autonomamente la sua auto (bus) a Miramare. Finita la visita alla grotta si ritorna a Muggia (10 gitanti con le due auto-km.31 e 3 con gli autobus (n°42+20).
Attenzione: questa gita è possibile effettuarla anche usando solo gli autobus urbani (n° 20+36 all’andata e n° 44 da monte Grisa a Grotta Gigante e ancora bus 44 da questa a Muggia). Biglietto giornaliero al costo di € 4,1
Sergio: assistenza dalle ore 8 alle ore 13 = ore 5
 
Sabato 6 luglio 2013
L’escursione: Traversata isontina slovena, camminando tra storia e ambiente.
Itinerario:  Gorizia-Salcano-monte Sabotino-Collio sloveno e italiano-San Martino-San Floriano del Collio
Difficoltà E – ore 4 di cammino – dislivello: 420 m. in salita, 420 m. in discesa
Programma di riferimento: >> cliccare qui << (prima parte) e >> qui  << (prima parte)
Il viaggio: 1.a parte- raggiunta con le tre automobili Salcano (a 70 km. da Muggia) si lasciano i gitanti e solo gli autisti portano le loro auto a fine camminata (a 3 km) e ritornano con una sola a Salcano per iniziare, tutti insieme, l’escursione. A fine camminata due autisti vanno a riprendere l’altra auto a Salcano e tornano indietro ricongiungendosi alla comitiva.  2.a parte: con le tre auto si va in visita a San Martino del Collio (a 6 km.) e alla vicina torre panoramica di Gonjace; forse, tornando verso Muggia (76 km), forse visita anche a San Floriano del Collio.
Sergio: assistenza dalle ore 8 alle ore 19 = ore 11